Benvenuto in montagna
Un posto incantevole sulle Alpi…

BIVACCO INAGIBILE 

UNUSABLE BIVOUAC


CAUSA COVID 19

Rifugio / Bivacco Stellina

Il Rifugio Stellina, di proprietà del Comune di Novalesa,  è situato a quota 2610 slm ed è stato costruito interamente dai volontari del posto su di un costone panoramico in ambiente ancora selvaggio, da dove il panorama domina tutta la Val Cenischia.

Ancora più spettacolare è godersi il tramonto sul Moncenisio mentre alle spalle troneggia la mole del Rocciamelone, la Punta Tour, il Mont Lamet ed il fondovalle si trasforma in una fantastica ragnatela di luci.

Dotato di 25 posti letto, cucina e servizi, lo Stellina è tappa ideale per un'ascensione al Rocciamelone, raggiungibile attraverso Punta Marmottere (3384 m) oppure da Passo Novalesa (3238 m).

Questi sentieri sono segnalati da omini in pietra e da opportuni segni indicatori sui massi.

Il Rifugio non è raggiungibile nel periodo invernale per pericolo caduta valanghe, ma diventa un'ottima gita escursionistica nel periodo primaverile fino all'autunno inoltrato.

E' aperto tutto l'anno come bivacco, mentre è custodito nel periodo luglio-agosto e in alcuni fine settimana. 

Energia tramite sistema fotovoltaico, acqua di cisterna non potabile e riscaldamento con stufa a legna.

Altre annotazioni

Il nome Stellina è per ricordare l'omonima divisione partigiana che, guidata dal comandante Giulio Bolaffi (Aldo Laghi), su questi monti si distinse per la lotta per i diritti di libertà giustizia e democrazia.

Ti aspettiamo

Rifugio / Bivacco Stellina

info: amicidellostellina@libero.it

cell: 348.7932330

Tel. Comune di Novalesa 0122 653333